Accordo territoriale Comune di Villacidro

In data 01/07/2020 (prot. 14758) è stato stipulato l’Accordo Territoriale sulle locazioni abitative a canone agevolato, per il Comune di Villacidro, previsti dalla Legge 9 dicembre 1998 n. 431.

Con  l’Accordo tra APCI-Federproprietà e altre associazioni dei proprietari e degli inquilini è  possibile stipulare contratti di locazione a canone concordato, con  importanti agevolazioni fiscali.

Si possono quindi stipulare i seguenti contratti:

  • contratto abitativo ordinario 3+2;
  • contratto usi transitori;

I vantaggi legati ai contratto previsti da questo Accordo, sono a favore sia dei proprietari dell’immobile locato, sia degli affittuari. L’Accordo Territoriale prevede infatti che venga concordato un canone di locazione sulla base di parametri oggettivi (presenza di arredi, doppi bagni, posto auto etc) ed alla sua localizzazione; canone che potrà essere detratto dal reddito imponibile del conduttore ai fini Irpef.

I proprietari possono godere di agevolazioni fiscali  (una riduzione IMU del 25%)  e – laddove le amministrazioni comunali annualmente lo deliberino – anche di una aliquota Imu ridotta rispetto a quella ordinaria.

Per l’ accesso alle agevolazioni fiscali, è necessaria la CERTIFICAZIONE DI RISPONDENZA della congruità del canone di locazione, con l’ asseverazione dell’ associazione dei proprietari .

Tutte le sedi dell’ APCI-Federproprietà sono a disposizione di quanti vorranno ulteriori informazioni su questa importantissima forma di locazione immobiliare.

Torna su