Per fronteggiare la situazione di emergenza provocata dal Coronavirus sono sospesi gli sfratti da case e immobili anche ad uso non abitativo fino al 30 giugno. E’ quanto prevede il maxi-decreto varato dal governo e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale.”L’esecuzione dei provvedimenti di rilascio degli immobili, anche ad uso non abitativo, è sospesa fino al 30 giugno 2020″, recita il testo.