Da oggi sarà più facile effettuare i calcoli della TARI , la Tassa Rifiuti Ingombranti , che i cittadini possessori di immobili sono chiamati a versare ogni anno alle casse comunali.

Infatti d’ora in poi sulle visure catastali - il documento che viene rilasciato per ogni immobile censito dall’Ufficio del Catasto Urbano – verrà indicata la superficie lorda e la superficie interna calpestabile dell’unità immobiliare.

La novità riguarda tutti gli immobili censiti nelle categorie catastali A (abitazioni) , B (uffici pubblici , ospedali e scuole) e C (box auto, cantine, laboratori, magazzini e negozi) che avranno una nuova “carta d’identità”.

Leggi tutto l'articolo : Scarica l'allegato [PDF] >>